SEGUICI

Barberini & Gunnell

Ogni opera nasce da un’ispirazione, una storia.
Ragni giganti come tavoli, che si aggirano in foreste di enormi Mangrovie, di Origami leggeri e pesanti come il vetro, di tavoli come il Chained up, che sembrano ribellarsi all’immobilità delle quattro gambe, liberandosi in un movimento di ruote a formare una catena, sottolineando il legame che intercorre tra i commensali. Abbandonare la mera funzionalità per riscoprire l’emozione, dal caldo profumo del legno, materia viva ed animata, per poi perdersi nelle trasparenze del magico cristallo fino ad arrivare all’immobile e sterile acciaio, freddo, pensato dall’uomo per l’uomo, per questo lucidato a specchio, simbolo del progresso.

L’Atelier Barberini & Gunnell nasce nel 2009 dalla collaborazione degli architetti Francesco Barberini e Nina A. Gunnell ed è il risultato di una passione perseguita da molto tempo, pensare il design come opera d’arte, distante dalla realtà industriale dei grandi numeri, realizzando così serie limitate e pezzi unici. 

Il mix culturale dei due artisti con background italiano, inglese e austriaco si traduce in progetti architettonici e di interior design unici. Da clienti privati e collezionisti emergono richieste per l’ideazione e la realizzazione di “living art”, mobili su misura per impreziosire le loro case.

La scelta dei migliori materiali, i più preziosi e la cura maniacale dei dettagli sono alla base del loro modus operandi che mira a creare pezzi senza tempo. L’utilizzo di acciaio inox, ottone, bronzo fuso, essenze legnose pregiate, marmi, onici, pietre semipreziose, cristallo, unite alle più sofisticate tecnologie e lavorazioni di qualità ha permesso all’atelier di avere clienti come la Fondazione Andrea Bocelli, Bonhams, Cartier, Dior, Four Seasons Hotels, Louis Vuitton, Paramount Pictures, Peter Marino Architects, Regency Seven Seas Cruises e Sotheby’s.

Le opere di Barberini & Gunnell sono esposte a: Art BaselDesign // Miami, Art Miami, PAD London, PAD Genève, PAD Paris, Salon Art + Design New York …

Nel 2019 l’Atelier Barberini & Gunnell ha fondato il brand ‘Pieruga Marble’.

ESPOSIZIONI:

ArtStudio – Parigi – 2016

Art Basel | Design Miami, Miami Beach, 2016 – Ammann Gallery

PAD London, Londra, 2018 – Priveekollektie Contemporary Art|Design Gallery

The Salon Art + Design, New York, 2018 – Priveekollektie Contemporary Art|Design Gallery

ArtMiami, Miami, 2018 – Priveekollektie Contemporary Art|Design Gallery

PAD Genève, Svizzera, 2019 – Priveekollektie Contemporary Art|Design Gallery

PAD Monaco, Monte Carlo, 2019 – Priveekollektie Contemporary Art|Design Gallery

Group Exhibiton, Heusden aan de Maas, Paesi Bassi, 2019 – Priveekollektie Contemporary Art|Design Gallery

PAD London, Londra, 2019 – Priveekollektie Contemporary Art|Design Gallery

The Salon Art + Design, New York, 2019 – Priveekollektie Contemporary Art|Design Gallery

Art Miami, Miami, 2019 – Priveekollektie Contemporary Art|Design Gallery

francesco barberini

Francesco Barberini

Nato a Cesena, Italia nel 1978, laurea in Architettura presso l’Istituto Universitario di Venezia/IUAV; Master in Architettura dei Giardini; Master in Interior Design presso l’Istituto Europeo di Design – Roma.

Ha lavorato presso la ATC S.r.l. – Ancona nell’ambito della progettazione e realizzazione di stampi a iniezione per materie plastiche nei settori arredamento e automotive curando il design e lo sviluppo dei progetti.

Nina Alexandra Gunnell

Nata a Marbella, Spagna nel 1976, laurea in Communications presso Bayerische Akademie fùr Werbung und Marketing/BAW – Monaco; Diploma in Interior Design presso Accademia Italiana – Firenze; Master in Interior Design presso l’Istituto Europeo di Design – Roma.

Ha lavorato presso lo studio Christian Jakusconek Architects – Siena e presso Fendi HQ/Store Planning Department – Roma.